Situato nel cuore dell’Alta Valle del Tevere, Borgo di Celle è ritornato all’antico splendore grazie ad un’accurata opera di restauro che ha riportato alla luce le testimonianze di un glorioso passato.

Una storia secolare, ricca di avventure che si intrecciano con le leggende tramandate di padre in figlio, che ha lasciato impresse sulle pietre incisioni e simboli come la Ruota Celtica, la Croce Templare e il Giglio di Francia perfettamente visibili per le vie del piccolo borgo.

Oggi Celle torna a vivere: l’unione tra la natura e le confortevoli strutture ricettive del Relais lo rendono un invidiabile angolo di paradiso, dove rilassarsi e godere di una delle piu belle visioni panoramiche dell’Umbria.

Il Borgo accoglie i suoi ospiti donando tranquillita e calma.

La sensazione e di un tuffo nel passato, ogni via, ogni edificio evoca vicende storiche che arrivano fino al medioevo: la casa piu antica, risalente a questo periodo, si trova nella piazza ed e caratterizzata da un grande cancello in ferro, oggi e abitata da una famiglia un tempo era un convento.

Proseguendo, si arriva fino alla piccola chiesa dedicata a Sant’Andrea di Celle che custodisce al suo interno un affresco risalente alla scuola del Signorelli e dove e ancora oggi possibile celebrare cerimonie.

Perfettamente inserita nel contesto storico e la piscina esterna dove godere del panorama e rilassarsi al sole circondati da una natura meravigliosa.